Orologi e Gioielli

Icona Categoria
Immagine Gioielli

Rischi di un gioiello contraffatto

14/11/2011  Fonte: Assicor

Le normative europee e nazionali garantiscono una elevata tutela contro la presenza nei prodotti del settore orafo e argentiero di metalli tossici. Tali normative, purtroppo, non sono adottate in tutti i paesi del mondo.

Per questo motivo, acquistando un prodotto realizzato al di fuori della comunità europea o, ancor peggio, contraffatto, si potrebbe incorrere in gravi rischi per la salute. Si potrebbe, ad esempio, acquistare gioielli con presenza di nichel, metallo che può procurare dermatiti da contatto e allergie. Discorso analogo vale per i materiali gemmologici che potrebbero essere stati sottoposti a trattamenti dannosi per la salute.

In questo video il Dott. Claudio Tomassini, Responsabile Area Legislativa di Assicor, rileva come, con la contraffazione del metallo prezioso e dei marchi, si possa ingannare il consumatore, non solo facendolo spendere più di quanto l’oggetto realmente valga, ma anche esponendolo a rischi per la sua salute fisica.


Ricerca in corso
Ricerca in corso



Vota questo articolo
                          
MAILING LIST
Immagine per il servizio di Mailing List

Con la mailing list sarai sempre aggiornato sugli ultimi aggiornamenti delle categorie di tuo interesse. Iscriviti ora.

Contraffazione & Giovani
    
    Logo Fapav     Logo IMQ     Logo Farmindustria     Logo Assogiocattoli     Logo Assicor     Logo Aice     Logo Assorologi     Logo BSA     Logo Coldiretti     Logo SMI     Logo Aifa     Logo Assil